>> 10a GIORNATA: l' Editoriale

 

 

 

 

 

 

“Giornata di pareggi in casa Golden: il Marsiglia rimane imbattutto. Manca poco all’inizio degli attesissimi playoff”

 

Il Marsiglia, nonostante l’inaspettato pareggio contro gli imprevedibili della Roma, mantiene con estreme forza e determinazione la prima posizione in classifica a quattro punti di distacco dalla seconda. Giornata di pareggi in questa decima giornata a casa Golden: il Marsiglia con estrema fatica riesce a strappare il pareggio a una Roma esplosiva; i terzi in classifica del Paris St. Germain, dopo un primo tempo in netto svantaggio, riescono a recuperare il match contro i temuti rivali, secondi in classifica, del Villarreal, e, infine, il Manchester United pareggia contro un Borussia che mostra una gran voglia di riscatto. Il Leicester batte il Manchester City in questo derby inglese con il risultato di 7-3. Il Real Madrid, reduce da una stagione iniziata male, porta a casa tre punti fondamentali contro i temutissimi francesi del Lione, i quali riescono a concludere dignitosamente la partita con il risultato di 8-5.

 

 

 

>> LA GIORNATA

 

 

VILLARREAL – PARIS ST. GERMAIN 5-5

 

Partita importante quella che vede i secondi classificati del Villarreal battersi contro i temutissimi del Paris St. Germain che gli stanno alle calcagna. Il Psg scende in campo con una gran voglia di rivalsa dopo l’inattesa sconfitta contro l’Espanyol della scorsa giornata, allo stesso tempo il Villarreal, reduce da un’importante vittoria contro la Roma, mostra in campo una gran motivazione nel mantenere l’ottima posizione in classifica. Per la maggior parte della prima metà di gioco gli spagnoli sono in netto vantaggio grazie alle spettacolari doppiette di Barbabella e di Di Massimo ma verso la fine il Psg prende coscienza della situazione e riporta l’equilibrio al match. Il secondo tempo è decisamente più combattuto, Bottai segna il gol del 4-3 e un minuto dopo arriva l’entusiasmante rete del pareggio grazie alla punizione battuta da Attia. A pochi minuti dalla fine Guerrieri inebria il pubblico con una fantastica traversa-gol ma l’emozione della rimonta dura poco perché all’ultimo minuto Krzysztofiak segna il gol del 5-5.

 

MG: Barbabella (Villarreal) e Riem (Paris St. Germain)

 

 

 

MARSIGLIA – ROMA 4-4

 

Si conclude in parità l’inaspettato match tra i primi in classifica del Marsiglia e gli imprevedibili della Roma. Già dai primi minuti si respira in campo un clima molto teso, entrambe le squadre danno il massimo e mostrano come meglio possono le loro ammirevoli qualità. Dopo 15 faticosi minuti Amici sblocca la partita segnando un bellissimo gol da fuori area, seguito dalla rete di Gretarsson che firma la conclusione del primo tempo con il risultato di 2-0. Una volta ripresa la seconda metà di gioco, la Roma continua la strage: segna Maisano e successivamente Gretarsson. Sembra che per il Marsiglia non sia giornata: la porta è stregata. Nonostante la malasorte dei francesi, questi non perdono le speranze e tentano fino all’ultimo di recuperare la partita. Negli ultimi 10 minuti di gioco succede l’incredibile: il Marsiglia sfida la sorte e mette a segno un gol dopo l’altro per cui miracolosamente riesce a concludere la faticosa partita con il risultato di 4-4.

 

MG: Lazzari (Marsiglia) e Gretarsson (Roma)

 

 

 

MANCHESTER CITY – LEICESTER 3-7

 

Il Leicester porta a casa una vittoria fondamentale contro i rivali inglesi del Manchester City i quali venivano da una demoralizzante sconfitta contro il Marsiglia. La scorsa giornata non era stata positiva per entrambi i team inglesi ma, nonostante ciò, il Leicester scende in campo con le giuste grinta e motivazione per cui sono riusciti a riprendere in mano la situazione. Degna di nota la tripletta di Santori che ha contribuito in maniera decisiva alla vittoria della squadra; non da meno le prestazioni di De Santis, De Franchi e Giordano.

 

MG: Santori (Leicester)

 

 

 

LIONE – REAL MADRID 5-8

 

Dopo un lungo periodo di deprimenti sconfitte, il Real Madrid si rialza e porta a casa un’altra vittoria contro i francesi del Lione i quali, dopo la scorsa vittoria, si battono con i madrileni con troppa sicurezza.  Scirocco è senza dubbio il “man of the match” mettendo a segno cinque strabilianti reti; Risi segna un importante doppietta e Bordi un gol. Il Lione da’ filo da torcere ai madrileni a cui tiene testa fino alla fine, concludendo il match con il dignitoso risultato di 8-5. Tra i francesi le performance che saltano all’occhio sono quelle di Rapini, autore di una doppietta, e Piscopello, quinto nella classifica capocannonieri grazie alle due reti realizzate quest’oggi.

 

MG: Scirocco (Real Madrid)

 

 

 

MANCHESTER UNITED – BORUSSIA DORTMUND 7-7

 

Altro pareggio quest’oggi in casa Golden: termina con il risultato di 7-7 il combattutissimo match tra i tedeschi del Borussia Dortmund e gli inglesi del Manchester United. Nonostante la gloriosa vittoria scorsa degli inglesi contro il Leicester, gli imprevedibili gialloneri, reduci da una tragica sconfitta contro il Lione, riescono a dominare la partita e a mettere in difficoltà gli avversari. Tra gli inglesi incredibili le prestazioni di Carducci, il quale mette a segno quattro gol, e Ceccarini, autore di una sonora tripletta. Meritevoli di attenzioni anche i marcatori del Borussia: Giovannini e Mazzella, entrambi autori di una doppietta, e Marchetti, il quale grazie a una strabiliante tripletta va a collocarsi al terzo posto nella classifica capocannonieri.

 

MG: Marchetti (Borussia)

 

 

 

 

 

 

 

» Torna...